Post

Fwd: [Ezln-it] Frayba #FirmaEnSolidaridad: Bases de Apoyo Zapatistas en riesgo de desplazamiento forzado

Da: Comunicacion Frayba <comunicacion@frayba.org.mx>


Inviato: Mercoledì 28 Marzo 2018 3:56

Media liberi, comunitari, autonomi, indipendenti Stampa nazionale e internazionale Società civile
Gruppi armati di Chenalhó provocano lo sfollamento forzato di due comunità ad Aldama e minacciano la vita, la sicurezza e l'integrità della popolazione, tra cui, a rischio famiglie Basi di Appoggio Zapatiste. Chiediamo di inviare appelli allo Stato messicano per garantire la vita, la sicurezza e l'integrità delle comunità a rischio nel municipio di Aldama, Chiapas; fornire assistenza integrale urgente alla popolazione sfollata in applicazione immediata dei Principi Rettori dei Profughi Interni delle Nazioni Unite; e per un cessate il fuoco nella regione.
#FirmaEnSolidaridad https://bit.ly/2I5bBZ5 -- Comunicación Social Centro de Derechos Humanos Fray Bartolomé de Las Casas, A.C. Calle Brasil No. 14 Barrio de Mexicanos CP 29240 San Cristóbal de Las Casas Chiapas México tel: (+52)967…

Fwd: [Ezln-it] Chispas, Incontro delle Donne. Le immagini di Simona Granati

Immagine
_______________________________________________
Ezln-it mailing list
Ezln-it@lists.ecn.org
http://lists.ecn.org/mailman/listinfo/ezln-it




Più delle parole, la forza delle immagini di Simona Granati.
PRIMO INCONTRO INTERNAZIONALE, POLITICO, ARTISTICO, SPORTIVO E CULTURALE DELLE DONNE CHE LOTTANO.
Migliaia di donne provenienti da tutto il mondo si incontrano dall'8 al 10 Marzo 2018 nel Caracol di Morelia con dibattiti e workshops. L'incontro è organizzato dalle donne zapatiste dell'Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale. https://simonagranati.photoshelter.com/gallery/PRIMO-INCONTRO-INTERNAZIONALE-POLITICO-ARTISTICO-SPORTIVO-E-CULTURALE-DELLE-DONNE-CHE-LOTTANO/G0000rYfFEyi2.Sw#.Wqo6RjrP1Iw.facebook
Mail priva di virus. www.avast.com

Fwd: [Ezln-it] SubMarcos: 12 Donne nell'Anno 12 (il secondo della guerra)

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Annamaria <maribel_1994@yahoo.it>
Data: 16/mar/2018 16:38
Oggetto: [Ezln-it] SubMarcos: 12 Donne nell'Anno 12 (il secondo della guerra)
A: EZLN-IT <ezln-it@lists.ecn.org>
Cc: > A Renza.
>
>
> 12 Donnenell'Anno 12 (il secondo della guerra)11 marzo 1996Nell'anno 12 dell'EZLN, lontano, amigliaia di chilometri da Pechino, 12 donne arrivano all'8 marzo 1996 con iloro volti cancellati…1.              Ieri…Dal volto fasciato di nero si vedonosolo gli occhi e qualche ciocca di capelli. Nello sguardo la lucentezza di chicerca. Una carabina M-1 al petto, in posizione "d'assalto", ed unapistola in vita. Sul petto, a sinistra, luogo di speranze e convinzioni, portai gradi di Maggiore di Fanteria di un esercito insorto che, da quell'albagelida del primo gennaio 1994, si chiama Esercito Zapatista di LiberazioneNazionale. Sotto il suo comando c'è la colonna ribelle che prende d'assaltol'a…

Fwd: [Ezln-it] Chiapas: Parole e Immagini Primo Incontro Internazione delle Donne che Lottano

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Annamaria <maribel_1994@yahoo.it>
Data: 15/mar/2018 13:25
Oggetto: [Ezln-it] Chiapas: Parole e Immagini Primo Incontro Internazione delle Donne che Lottano
A: EZLN-IT <ezln-it@lists.ecn.org>
Cc:

PAROLE A NOME DELLE DONNE ZAPATISTE ALL'INIZIO DEL PRIMO INCONTRO INTERNAZIONALE, POLITICO, ARTISTICO, SPORTIVO E CULTURALE DELLE DONNE CHE LOTTANO. https://chiapasbg.com/2018/03/15/apertura-incontro-internazionale-donne/

PAROLE DELLE DONNE ZAPATISTE IN CHIUSURA DEL PRIMO INCONTRO INTERNAZIONALE, POLITICO, ARTISTICO, SPORTIVO E CULTURALE DELLE DONNE CHE LOTTANO NEL CARACOL ZAPATISTA DELLA ZONA TZOTZ CHOJ:  https://chiapasbg.com/2018/03/12/chiusura-incontro-internazionale-donne-in-lotta/

Q Code Magazine: Le donne che lottano tornano nei loro angoli di mondo con una promessa e un patto: incontrarsi di nuovo il prossimo 8 marzo e continuare a lottare per restare vive e perché nessuna donna abbia più paura. http://www.qcodemag.it/2018/03/15/chi…

Fwd: [Ezln-it] Juan Villoro: Proibito votare per un'indigena

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Annamaria <maribel_1994@yahoo.it>
Data: 07/mar/2018 09:46
Oggetto: [Ezln-it] Juan Villoro: Proibito votare per un'indigena
A: EZLN-IT <ezln-it@lists.ecn.org>
Cc: > PROIBITOVOTARE PER UN'INDIGENA
>
> María de Jesús Patricio non ha ottenutola registrazione come candidata indipendente alle elezioni per la presidenza delMessico. Tuttavia, la causa a favore delle minoranze e contro la discriminazionecontinuerà con l'obiettivo di cambiare il paese.
>
> Articolo di Juan Villoro, tratto e tradottodal New York Times https://www.nytimes.com/es/2018/02/24/opinion-villoro-marichuy/
>
> CITTÀ DEL MESSICO – Il 14febbraio un furgone attraversava il deserto di Vizcaíno a Sud della Bassa California.Erano le 15.30 del pomeriggio, dopo pranzo, faceva un caldo terribile sull'AutostradaFederale 1 che non ha curve e intorpidisce pericolosamente. Tutto pareva cospirarea favore del rischio, ma la carovana non poteva fermars…

Fwd: [Ezln-it] Andrea Cegna. Chiapas: una storia di soldi, paramilitari,politica.

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Annamaria <maribel_1994@yahoo.it>
Data: 19/feb/2018 10:06
Oggetto: [Ezln-it] Andrea Cegna. Chiapas: una storia di soldi, paramilitari,politica.
A: EZLN-IT <ezln-it@lists.ecn.org>
Cc:

MESSICO, CHIAPAS: UNA STORIA DI SOLDI, PARAMILITARI, POLITICA. LA VIOLENZA COME SISTEMA DI CONTROLLO E DI POTERE
<div style="margin-right: 70px; margin</blockquote></div>

Andrea Cegna: In Messico 'non esiste un narcostato. Esiste uno stato criminale'

In Messico «non esiste un narcostato. Esiste uno stato criminale» Messico e crimine. «La violenza aumenta per lo stato di eccezione non per i trafficanti: è tanto grande quanto è grande la presenza massiccia della polizia» Andrea Cegna, il Manifesto 18 febbraio 2018 Il Messico viene descritto da anni con il termine «narcodemocrazia». Una narrazione imposta dai governi Calderon e Nieto. Non tutto però si riesce a spiegare in questa chiave di lettura, e voci critiche dimostrano come i margini tra stato, economie legali e illegali siano inesistenti. Il caso della sparizione dei 43 di Ayotzinapa è stato emblematico. Tra chi osserva il paese senza fermarsi al punto di vista maggioritario è Oswaldo Zavala, messicano di Ciudad Juarez, docente di storia latinoamericana all'Università pubblica di New York e giornalista, che sta per pubblicare un libro intitolato I cartelli non esistono. L'abbiamo incontrato e intervistato. È corretto quindi parlare di narcodemocrazia in Messico…